https://datingranking.net/it/unico-o-caldo-non-indovinerai-mai-cosa-single-vogliono-di-piu/Unico o caldo? Non indovinerai mai cosa vogliono di più i single
Divulgazione di affiliazione

Unico o caldo? Non indovinerai mai cosa vogliono di più i single

Unico o caldo? Non indovinerai mai cosa vogliono di più i single

Il modo in cui giudichiamo l’attrattiva di un potenziale partner romantico è spesso suddiviso in categorie di bellezza, carisma e successo.

Tuttavia, una nuova ricerca suggerisce che potrebbe esserci spazio per un quarto pilastro:

Unicità

Nel tentativo di capire quanto sia potente l’essere unici nel determinare il valore del compagno, i ricercatori dell’Università del Texas ad Austin hanno reclutato 129 studenti universitari da classi relativamente piccole.

Il modo in cui gli studenti hanno valutato l’attrattiva reciproca è stato tracciato dall’inizio dello studio fino alla fine.

Mentre in cima allo studio si poteva vedere un chiaro consenso su chi fosse figo e chi no, si è visto che quei risultati fluttuavano considerevolmente dopo tre mesi insieme – o una volta che agli studenti è stata data la possibilità di interagire e formarsi opinioni l’uno sull’altro.

“L’unicità ha dominato tutti gli altri

qualità quando si valuta il valore del compagno.”

A conclusione della ricerca

L’unicità ha dominato tutte le altre qualità quando si valuta il valore del compagno, inclusi il calore, la vitalità, l’attrattiva e il potenziale di successo.

Secondo gli autori dello studio, ricerche precedenti hanno stabilito che uomini e donne raggiungeranno essenzialmente un consenso condiviso (in una certa misura) su quanto sia attraente una persona.

Un alto valore di mate potrebbe indicare che qualcuno è fisicamente attraente, di successo e affascinante. Una valutazione media potrebbe indicare qualcuno con solo due degli attributi, mentre qualcuno con solo uno o nessuno degli attributi potrebbe essere valutato come basso.

Tuttavia, si è visto che l’unicità nel tempo ha gettato comunemente una chiave inglese nel sistema di classificazione, compensando seriamente il modo in cui una persona viene giudicata.

Paul Eastwick

Paul Eastwick
Università del Texas ad Austin

“La stragrande maggioranza di noi conosce i nostri partner romantici lentamente, gradualmente, nel tempo”, scrivono gli autori dello studio Paul Eastwick e Lucy Hunt. “Tutto ciò di cui hai bisogno è che gli altri abbiano la pazienza di conoscerti e dovrebbe seguire un campo di gioco più equo”.

Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology

Ryan Grover
Ryan Grover
Ryan Grover
MS, RD e scrittore
Ryan è uno psicologo esperto e noto, consulente di appuntamenti e relazioni, gli piacciono i viaggi, lo yoga e la cultura indiana in generale. È un vero professionista!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere