https://datingranking.net/it/nuova-ricerca-esamina-perche-le-persone-inseguono-i-loro-partner-su-facebook/Una nuova ricerca esamina perché le persone perseguitano i loro partner su Facebook
Divulgazione di affiliazione

Una nuova ricerca esamina perché le persone perseguitano i loro partner su Facebook

Una nuova ricerca esamina perché le persone perseguitano i loro partner su Facebook

La pratica di tenere d’occhio ciò che il tuo partner fa (o non fa) esiste da molto prima che arrivassero i social media.

Ma controllare l’attività online del tuo partner dice qualcosa sulla tua psicologia?

Una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Cyberpsychology, Behavior and Social Networking considera il possibile legame tra tale ficcanaso e lo stile di attaccamento individuale di una persona.

Gli stili di attaccamento in genere si formano presto, costruiti dall’interazione che sperimentiamo nella prima infanzia attraverso i nostri genitori o altri caregiver.

Coloro che hanno scoperto di avere uno stile di attaccamento “timoroso” o “preoccupato”, infatti, controllavano più spesso ciò che il loro partner stava facendo.

Coloro che hanno scoperto di avere uno stile più “sicuro” o “dismissivo” hanno avuto meno probabilità di curiosare.

“Quelli con uno stile di attaccamento pauroso lo facevano

controlla più spesso il loro partner.”

Per lo studio, 328 studenti universitari maschi e femmine hanno ricevuto tre sondaggi ciascuno. La maggior parte dei partecipanti era eterosessuale e bianca, proveniente da una “grande università del Midwest”.

A ciascuno di loro è stato chiesto di stimare la frequenza con cui visitano i profili dei social media del loro partner e valutano il loro livello di sicurezza nella relazione.

Alcune delle domande miravano anche a determinare lo stile di attaccamento individuale di un rispondente.

Jessie Fox, della Ohio State University, e Katie Warber, della Wittenberg University, hanno ideato lo studio, intitolato “Siti di social network nelle relazioni romantiche: attaccamento, incertezza e sorveglianza dei partner su Facebook”.

Uno svantaggio della nuova tecnologia di cui gli esperti mettono in guardia è che una volta che una relazione finisce, alcuni tipi di personalità potrebbero avere più difficoltà a lasciarsi andare.

“Prima degli strumenti di social networking, era più difficile monitorare la vita di un ex partner”, ha affermato Brenda K. Wiederhold, caporedattore del giornale. “Mentre i social network offrono molti vantaggi, la capacità di condurre una sorveglianza elettronica interpersonale può portare alcuni individui a soffrire di prolungati sentimenti di incertezza dopo la fine di una relazione”.

Lilly Melanie
Lilly Melanie
Lilly Melanie
MS, RD e scrittore
Lilly è una delle migliori esperte di relazioni e appuntamenti del settore, aiuta migliaia di persone a risolvere il loro problema e siamo davvero felici di avere un tale professionista nel nostro team!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere