https://datingranking.net/it/il-diario-puo-prolungare-langoscia-dopo-una-rottura/Tenere un diario può prolungare l'angoscia dopo una rottura
Divulgazione di affiliazione

Tenere un diario può prolungare l’angoscia dopo una rottura

Tenere un diario può prolungare l’angoscia dopo una rottura

Pensi che mettere su carta i tuoi sentimenti dopo una rottura ti aiuterà a dimenticare il tuo ex? Pensa di nuovo. Un nuovo studio suggerisce che tenere un diario dopo una rottura può effettivamente prolungare il disagio emotivo.

Condotto dal ricercatore dell’Università dell’Arizona David Sbarra, lo studio originariamente intendeva determinare quale forma di diario personale aiutasse le persone a superare più rapidamente le relazioni interrotte. Tuttavia, Sbarra ha scoperto che il diario che ha proibito non sembrava aiutare tutti a superare la loro relazione.

In effetti, Sbarra ha scoperto che il processo di journaling sembrava creare più problemi che soluzioni all’interno degli stati emotivi di alcuni partecipanti. Alla fine, Sbarra ha scoperto che più l’individuo è premuroso, più è probabile che l’inserimento nel diario gli provochi disagio emotivo invece di sollievo emotivo.

“Il journaling mantiene la persona concentrata sul

situazione negativa per periodi di tempo più lunghi.”

Lo studio ha esaminato 90 individui che si sono fisicamente separati dal proprio partner almeno tre mesi prima dello studio. Ad alcuni partecipanti è stato chiesto di scrivere nel diario i propri sentimenti attraverso una scrittura emotiva non strutturata, ad altri è stato chiesto di utilizzare una forma di diario nota come “scrittura narrativa espressiva” e a un terzo gruppo di controllo è stato chiesto di scrivere sulla propria giornata senza trascrivere nessuna delle proprie opinioni o sentimenti.

Sbarra ha valutato i partecipanti otto mesi dopo lo studio, trovando partecipanti riflessivi (“ruminatori”) che hanno scritto nel loro diario con uno stile espressivo hanno avuto un tempo molto più difficile andare avanti rispetto ai partecipanti riflessivi che hanno semplicemente annotato i dettagli oggettivi della loro giornata.

Sbarra ha concluso:

“Penso che molti, molti terapeuti abbiano la tendenza a credere che tenere un diario inequivocabilmente sia una buona cosa da fare, specialmente quando le persone stanno cercando di capire le cose nella loro testa. Se una persona continua a ripetere qualcosa nella sua testa, e poi tu dire Scrivi i tuoi pensieri più oscuri più profondi e ripassali di nuovo,’ intensificheremo la loro angoscia. Se sei una persona che tende a essere totalmente nella tua testa e ripercorri più e più volte cosa è successo e perché è successo, devi uscire della tua testa e inizia a pensare a come rimettere insieme la tua vita e organizzare il tuo tempo. Alcune persone potrebbero ingenuamente chiamarlo evitamento, ma non è evitamento; è solo un nuovo impegno nella vita.

Ryan Grover
MS, RD e scrittore
Ryan è uno psicologo esperto e noto, consulente di appuntamenti e relazioni, gli piacciono i viaggi, lo yoga e la cultura indiana in generale. È un vero professionista!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere