https://datingranking.net/it/supporto-coniugale-legato-a-una-salute-cardiovascolare-migliorata/Sostegno coniugale collegato a una migliore salute cardiovascolare
Divulgazione di affiliazione

Sostegno coniugale collegato a una migliore salute cardiovascolare

Sostegno coniugale collegato a una migliore salute cardiovascolare

Quando si tratta di amore, il cuore umano è facilmente ferito, ma l’organo stesso può essere influenzato dalla qualità della tua relazione?

Una nuova ricerca sta scoprendo quanto bene una coppia si tratti a vicenda può influire sulla salute cardiovascolare generale di entrambi i partner.

I ricercatori dell’Università dello Utah hanno chiesto a 136 coppie sposate di partecipare al loro rapporto. Ciascun partner aveva almeno 63 anni al momento della ricerca.

È stato chiesto loro di valutare la qualità complessiva del loro matrimonio e di rispondere ad alcune domande di base sulla relazione.

Una questione chiave era determinare come ciascun partner vedeva il proprio coniuge. Nei momenti in cui erano necessari per il supporto, i ricercatori hanno voluto scoprire se i coniugi generalmente consideravano il loro partner utile per la situazione o più sconvolgente.

Mentre il 30 percento considera i propri partner utili, il 70 percento ha riscontrato che i coniugi erano più ambivalenti nei momenti di bisogno, a volte utili ea volte no.

“Il settanta per cento aveva coniugi che

erano ambivalenti nel momento del bisogno.”

Quando i ricercatori hanno eseguito scansioni TC per determinare quanto fossero calcificate le arterie coronarie di ciascun soggetto, hanno scoperto che i livelli più alti si manifestavano comunemente quando entrambi i partner erano visti come ambivalenti rispetto ai problemi dell’altro.

Questa ambivalenza, ritengono i ricercatori, può portare a cambiamenti di comportamento nel matrimonio, soprattutto quando esiste con ciascun coniuge.

“Questo, a sua volta, può influenzare il rischio di malattie cardiovascolari”, ha detto il coautore dello studio e scienziato psicologico Bert Uchino, dell’Università dello Utah. “I risultati suggeriscono che le coppie che hanno una visione più ambivalente l’una dell’altra interagiscono attivamente o elaborano le informazioni sulla relazione. in modi che aumentano il loro stress o minano il potenziale di supporto nella relazione”.

Proseguendo questa ricerca, Uchino e i suoi colleghi sono ora interessati a esaminare le implicazioni comportamentali, biologiche e sociali coinvolte nella salute cardiovascolare e nell’ambivalenza relazionale.

Il rapporto appare questo mese su Psychological Science.

Amie Katelyn
Amie Katelyn
Amie Katelyn
MS, RD e scrittore
Amie è il nostro eroe degli appuntamenti e sa tutto su come migliorare le relazioni tra le persone! Ha ottime capacità che usa per migliorare la vita delle persone!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere