https://datingranking.net/it/come-pochi-pollici-a-letto-potrebbero-creare-o-rotturare-la-tua-relazione-2/Come pochi pollici a letto potrebbero creare o rompere la tua relazione
Divulgazione di affiliazione

Come pochi pollici a letto potrebbero creare o rompere la tua relazione

Come pochi pollici a letto potrebbero creare o rompere la tua relazione

Le posizioni del sonno sono state a lungo esaminate per interpretare chi è una persona e come si sente. Tuttavia, questi sforzi hanno in genere coinvolto i modelli di sonno di una sola persona e ciò che il linguaggio del corpo visualizzato rappresenta su di loro.

Ora una nuova ricerca, condotta dall’Università dell’Hertfordshire in Inghilterra, sta adottando lo stesso approccio e applicandolo alle coppie, al modo in cui sono posizionate durante il sonno e se dormono separati o si toccano. I loro risultati sono stati alquanto sbalorditivi.

Il novantaquattro percento delle coppie partecipanti che hanno indicato di essere in regolare contatto fisico con il proprio partner durante il sonno ha affermato di essere felice nella relazione. Tra quelle coppie che non lo fanno, quel numero scende del 26%.

Durante l’annuale Festival Internazionale della Scienza di Edimburgo, i ricercatori hanno cercato 1.000 persone a caso per descrivere sia le loro posizioni preferite che quelle tipiche del sonno in relazione al loro partner.

“Il novantaquattro percento delle coppie in regolare

contatto durante il sonno erano felici.”

Questo è uno dei primi studi ad esaminare le posizioni del sonno in relazione alle coppie e alla qualità della loro relazione. Ai partecipanti è stato chiesto di valutare quella qualità, oltre a identificare il proprio tipo di personalità, alla fine del test.

È stato scoperto che anche la distanza tra i partner dormivano ha un significato potenziale, poiché le coppie che dormono a più di 30 pollici di distanza hanno riferito di essere felici il 66 percento delle volte. Per quelli separati da meno di pollice, quel risultato salta all’86 percento.

Al 42%, le coppie che dormono schiena contro schiena erano la posizione più comune, mentre quasi un terzo dormiva nella stessa direzione del partner.

Con solo il 4%, le coppie che si fronteggiano durante il sonno erano la posizione meno comune.

“Questo è il primo sondaggio per esaminare le posizioni del sonno delle coppie e i risultati consentono alle persone di ottenere una visione della personalità e della relazione di qualcuno semplicemente chiedendo loro della loro posizione preferita per dormire”, ha affermato il professor Richard Wiseman in un comunicato stampa.

Amie Katelyn
MS, RD e scrittore
Amie è il nostro eroe degli appuntamenti e sa tutto su come migliorare le relazioni tra le persone! Ha ottime capacità che usa per migliorare la vita delle persone!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere