https://datingranking.net/it/studio-mostra-incontri-online-e-meno-segregato/Lo studio mostra che gli appuntamenti online sono meno segregati
Divulgazione di affiliazione

Lo studio mostra che gli appuntamenti online sono meno segregati

Lo studio mostra che gli appuntamenti online sono meno segregati

La paura di non essere considerata attraente da qualcuno di una razza diversa scoraggia le persone dagli appuntamenti interrazziali, anche online?

Questo è il pensiero alla base di un nuovo studio volto a comprendere meglio questo divario, uno che appare più nettamente tracciato tra i dater online.

Il sociologo Ken Lewis, dell’Università della California a San Diego, ha guidato lo sforzo registrando 126.000 nuovi membri in un sito di incontri online nel corso di 10 settimane.

Esaminando le risposte che ogni membro ha ricevuto e a quali ha risposto, Lewis è stato in grado di individuare alcuni schemi sorprendenti.

Mentre ha scoperto che la maggior parte degli utenti solo raramente si allontanava dal proprio background razziale, i bianchi avevano molte più probabilità di uscire da quei confini.

I bianchi erano anche più propensi a cercare un partner di un’altra razza rispetto a indiani, asiatici, ispanici e afroamericani.

“Una volta avvicinato da un membro di un diverso

razza, la probabilità di una persona di rispondere è raddoppiata”.

Lewis ha scoperto che una volta avvicinato da qualcuno di un’altra razza, i membri del sito erano più propensi a contattare o rispondere a un utente di un’altra razza dopo essere stati avvicinati da qualcuno di quella stessa razza.

Lewis ha affermato che la paura potrebbe essere un fattore trainante qui, con gli utenti incerti che saranno trovati attraenti per quei membri. Il contatto iniziale sembra aiutare ad alleviare queste preoccupazioni.

Una volta avvicinato da un membro di una razza diversa, la probabilità di una persona di rispondere a futuri contatti all’interno della stessa razza è più che raddoppiata.

I membri bianchi, sia maschi che femmine, hanno avviato più contatti tra ciascun gruppo di minoranza rispetto anche ai membri della stessa minoranza. Sebbene i bianchi fossero più predominanti nel gruppo di studio, Lewis ha detto che da solo non spiega i numeri.

Gli afro-americani, gli ispanici, gli indiani e gli asiatici sono stati trovati molto più inclini a rimanere nella propria razza quando cercavano un potenziale partner.

L’unica eccezione a questo è stata tra le donne asiatiche, che si sono dimostrate più propense a cercare un partner bianco rispetto a uno asiatico.

Lilly Melanie
Lilly Melanie
Lilly Melanie
MS, RD e scrittore
Lilly è una delle migliori esperte di relazioni e appuntamenti del settore, aiuta migliaia di persone a risolvere il loro problema e siamo davvero felici di avere un tale professionista nel nostro team!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere