https://datingranking.net/it/studio-geni-potrebbero-determinare-la-felicita-coniugale/Studio: i geni possono determinare la felicità coniugale
Divulgazione di affiliazione

Studio: i geni possono determinare la felicità coniugale

Studio: i geni possono determinare la felicità coniugale

Il DNA di una persona può svolgere un ruolo importante nel determinare quanto sarà felice quando sarà sposata?

Una nuova ricerca ha esaminato un legame tra una variante genetica e il benessere emotivo nella relazione. Lo studio è stato condotto da scienziati dell’Università della California, Berkeley e della Northwestern University.

Hanno scoperto che la lunghezza fisica del gene, noto come 5-HTTLPR, prevede come un coniuge risponderà ai picchi e alle valli emotivi della vita coniugale.

Coloro che erano determinati ad avere due geni 5-HTTLPR corti sono risultati essere il coniuge più reattivo, che risponde con una maggiore emozione negativa in tempi di turbolenza.

I partecipanti con due geni più lunghi non hanno mostrato gli stessi livelli di emozione alternati, sia nei momenti positivi che in quelli negativi.

“Il gene predice come un coniuge

risponderà alla vita matrimoniale”.

Il gene 5-HTTLPR è associato alla regolazione dei livelli di serotonina nel corpo. Ereditiamo il gene e la sua lunghezza dai nostri genitori.

È stato anche scoperto che la differenza genetica influisce su quanto un coniuge tollera i conflitti nel matrimonio, secondo lo studio.

“Un mistero duraturo è, cosa rende un coniuge così in sintonia con il clima emotivo in un matrimonio e un altro così ignaro?” ha detto lo psicologo di Berkeley Robert W. Levenson. “Con queste nuove scoperte genetiche, ora capiamo molto di più su ciò che determina quanto siano importanti le emozioni per persone diverse”.

Per lo studio sono stati esaminati i genotipi di oltre 100 partecipanti sposati, confrontati con le interazioni osservate con il coniuge.

“Cerchiamo sempre di capire la ricetta per una buona relazione e l’emozione continua a emergere come un ingrediente importante”, ha detto Levenson.

La ricercatrice dello studio Claudia M. Haase ha aggiunto che nessuna delle varianti di lunghezza può essere vista come intrinsecamente buona o cattiva.

“Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi”, ha detto.

Amie Katelyn
MS, RD e scrittore
Amie è il nostro eroe degli appuntamenti e sa tutto su come migliorare le relazioni tra le persone! Ha ottime capacità che usa per migliorare la vita delle persone!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere