https://datingranking.net/it/nuovo-studio-avvo-ritrova-51-di-adulti-18-23-non-moralmente-opposto-alle-relazioni-aperte/Nuovo studio Avvo rileva che il 51% degli adulti 18-23 non è moralmente contrario alle relazioni aperte Open
Divulgazione di affiliazione

Nuovo studio Avvo rileva che il 51% degli adulti 18-23 non è moralmente contrario alle relazioni aperte Open

Nuovo studio Avvo rileva che il 51% degli adulti 18-23 non è moralmente contrario alle relazioni aperte Open

I millennial sono spesso visti come più aperti di mentalità dei baby boomer e di quelli di altre generazioni, e un nuovo studio continua a sostenere questa idea.

Avvo, il gigante legale, ha pubblicato risultati che mostrano che il 50% dei giovani tra i 18 e i 23 anni non è moralmente contrario all’essere in una relazione aperta. Questo è paragonato al 57% di quei 24-32 e al 44% di quei 33 e più anziani che non sono contro l’idea.

Foto del dottor Pepper Schwartz

Dr. Pepper Schwartz, dell’Università di Washington

“Quando siamo giovani e per la prima volta fuori nel mondo da soli, siamo più propensi a sperimentare le nostre relazioni romantiche e ad essere aperti a nuove esperienze quando si tratta di amore e sesso”, Dr. Pepper Schwartz, un sociologo e sessuologo dell’Università di Washington, ha detto ad Avvo. “Man mano che questa generazione invecchia, sarà interessante vedere se le loro opinioni si evolveranno per accettare meno relazioni aperte, o se continueranno ad accettare l’idea di relazioni aperte mentre si sposano”.

Per il sondaggio annuale 2015 sulle relazioni, il matrimonio e il divorzio sugli americani in età universitaria e post-universitaria, Avvo ha intervistato più di 2.000 adulti statunitensi di età pari o superiore a 18 anni sui loro atteggiamenti su vari argomenti relativi allo stile di vita. I dati sono stati basati sul censimento più recente e ponderati per abbinare i dati della popolazione per sesso, età, regione e reddito familiare.

Altri grandi risultati della ricerca includono:

  • Il 25% di quelli 24-32 afferma che il matrimonio dovrebbe essere un “obiettivo di vita” contro il 20% di quelli 18-23 e il 17% di quelli 33+.
  • Quasi un quarto degli intervistati ritiene che le coppie sposate che non vogliono più avere una relazione dovrebbero “sicuramente” divorziare.
  • Il 50% del campione è d’accordo con l’affermazione che “solo perché la scintilla è andata via in un matrimonio non significa che dovresti divorziare”.
  • Il 69% degli uomini e delle donne dai 33 anni in su pensa che “le relazioni siano destinate a durare”, mentre il 63% degli uomini e delle donne dai 18 ai 23 anni e il 51% degli uomini e dalle donne dai 24 ai 32 anni la pensano così.
  • Il 70% degli adulti in età universitaria “preferirebbe essere solo, di successo e felice che in una relazione” in cui non è felice rispetto al 61% degli adulti 24-32 e al 67% degli adulti dai 33 anni in su.

Per ulteriori informazioni su questo studio, visitare marketing-assets.avvo.com.

Ryan Grover
Ryan Grover
Ryan Grover
MS, RD e scrittore
Ryan è uno psicologo esperto e noto, consulente di appuntamenti e relazioni, gli piacciono i viaggi, lo yoga e la cultura indiana in generale. È un vero professionista!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere