https://datingranking.net/it/e-ufficiale-gen-x-piu-troia-di-gen-y/È ufficiale: la generazione X è più troia della generazione Y
Divulgazione di affiliazione

È ufficiale: la generazione X è più troia della generazione Y

È ufficiale: la generazione X è più troia della generazione Y

Una nuova ricerca sta sfidando la diffusa percezione che i Millennial siano più promiscui di quelli delle generazioni precedenti.

Sia in termini di numero di partner che di tipi di relazioni, gli studenti di oggi potrebbero essere tradizionali quanto i loro predecessori, forse anche di più.

Condurre lo studio

In uno studio dell’Università di Portland, i ricercatori hanno elaborato i dati del General Social Survey, che ha coinvolto persone di età compresa tra 18 e 25 anni che avevano completato almeno un anno di college.

I ricercatori hanno confrontato i risultati raccolti tra il 2004 e il 2012 con quelli raccolti tra il 1988 e il 1996.

“Abbiamo scoperto che gli intervistati dell’era attuale non hanno segnalato più partner sessuali dall’età di 18 anni, rapporti più frequenti o più partner durante l’anno passato rispetto agli intervistati dell’era precedente”, si legge nello studio.

Questi risultati sono apparsi nel Journal of Sexual Research.

“Rispondenti dell’era attuale

non ha segnalato più partner sessuali.”

In effetti, tra i membri sessualmente attivi del gruppo più anziano, è stato riscontrato che avevano una probabilità leggermente inferiore di avere una relazione tradizionale accanto allo studente universitario di oggi.

“Questi modesti cambiamenti sono coerenti con i cambiamenti culturali negli script e nella terminologia che circondano la sessualità”, secondo lo studio. “Non troviamo prove di cambiamenti sostanziali nel comportamento sessuale che indicherebbero un modello nuovo o pervasivo di sesso non relazionale tra gli studenti universitari contemporanei”.

Tuttavia, altre ricerche sono arrivate a risultati diversi.

Time Magazine ha recentemente riferito di un altro studio intergenerazionale che ha scoperto che “la maggior parte delle persone[78 .2 percent] continuano a fare sesso con un partner normale piuttosto che con persone a caso”.

Tuttavia, mentre lo stesso sondaggio degli anni ’80 e ’90 ha avuto quella risposta all’84,5%, alcuni hanno ipotizzato che il precedente gruppo di campioni fosse costituito da un numero considerevolmente maggiore di partecipanti sposati all’epoca, il che avrebbe potuto alterare i risultati.

Ryan Grover
MS, RD e scrittore
Ryan è uno psicologo esperto e noto, consulente di appuntamenti e relazioni, gli piacciono i viaggi, lo yoga e la cultura indiana in generale. È un vero professionista!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere