https://datingranking.net/it/coppie-non-sposate-conviventi-sono-meno-impegnate-che-coppie-sposate/Le coppie conviventi non sposate sono meno impegnate delle coppie sposate
Divulgazione di affiliazione

Le coppie conviventi non sposate sono meno impegnate delle coppie sposate

Le coppie conviventi non sposate sono meno impegnate delle coppie sposate

Vivi con il tuo partner o hai intenzione di andare a vivere insieme presto? Potresti voler prendere in considerazione prima un nuovo studio.

La ricerca condotta dalla Rand Corporation suggerisce che le coppie che vanno a vivere insieme potrebbero avere meno fiducia a lungo termine nella loro relazione e nel loro impegno generale nei confronti di essa.

In genere, la convivenza è stata vista come il passo successivo, la naturale progressione di un sano legame tra due partner.

Tuttavia, lo studio rileva che la convivenza non è il predittore coniugale che era una volta.

Lo studio si è basato sui dati del sondaggio raccolti da 15.197 uomini e donne di età compresa tra 18 e 26 anni.

Ai partecipanti è stato chiesto di valutare la permanenza della propria relazione e il proprio impegno in essa.

Il 52% degli uomini che convivono con il proprio partner ha affermato di non essere sicuro che la loro relazione fosse permanente. Per le donne che convivevano con un partner, era del 39 percento.

“Il cinquantadue per cento degli uomini conviventi ha detto che

non erano sicuri che la loro relazione fosse permanente”.

Ciò rappresenta un calo significativo rispetto alle coppie sposate, che ha sorpreso gli autori dello studio, i sociologi Michael Pollard e Kathleen M. Harris.

Tra le loro scoperte, gli uomini ora hanno maggiori probabilità di convivere in relazioni senza necessariamente avere un impegno a lungo termine.

Hanno anche scoperto che il 41 percento degli uomini e il 26 percento delle donne ha affermato di non essere “completamente impegnato”.

I risultati sfidano la percezione di vecchia data che andare a vivere insieme sia un processo tipico di una coppia impegnata in modo permanente, almeno dal punto di vista della coppia.

Tuttavia, il numero di coppie che scelgono di andare a vivere insieme non sembra diminuire e un numero significativo di queste continua a sfociare nel matrimonio.

I dati pubblicati all’inizio di quest’anno dai Centers for Disease Control hanno rilevato che circa il 40% delle prime convivenze prematrimoniali sfocia in un matrimonio entro tre anni.

Lilly Melanie
MS, RD e scrittore
Lilly è una delle migliori esperte di relazioni e appuntamenti del settore, aiuta migliaia di persone a risolvere il loro problema e siamo davvero felici di avere un tale professionista nel nostro team!
Inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.3
Leggere
BeNaughty
9.9
Leggere
OneNightFriend
9.4
Leggere